0 comments176 Views

Coldiretti ha pubblicato un articolo molto interessante dove loda l’Italia per le norme igieniche e i controlli applicati in campo alimentare.

Tutte realtà con cui l’Italia commercia abitualmente, ed è per questo ancora più importante informarsi sulla provenienza dei cibi, controllando sempre le etichette e comprando prodotti in cui la provenienza è certificata.

Tutto questo fa ancora più rabbia perché, ribaltando la prospettiva, il nostro Paese è quello con meno segnalazioni della classifica riguardo la presenza di residui chimici irregolari (0.5%), perfino rispetto alla media dell’Unione Europea che è dell’1,7%. Ma quali sono gli alimenti più a rischio che vengono importati nel nostro paese, e quindi a cui dobbiamo fare più attenzione?


Noi alla Lisat vendiamo solo Italiano! 


Provare per credere!

Per continuare a leggere l’articolo clicca qui!

Share

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

torna su